Loading

CESTELLO FRIZIONE REKLUSE                     

I cestelli Rekluse offrono massimi livelli di durata e prestazioni. Gli esclusivi parastrappi Rekluse garantiscono la massima durata, proteggendo frizione e trasmissione nelle condizioni più estreme.

Abbinati agli esclusivi codoli a forma di clessidra Rekluse e lavorati con tolleranze di precisione per garantire protezione contro la segnatura, i nostri cestelli si differenziano da tutti i prodotti attualmente disponibili sul mercato. Testati e sviluppati in collaborazione con i team di fuoristrada Factory FMF/KTM.

Caratteristiche/vantaggi:

Migliore modulazione della frizione
Estrema durata della frizione
Parastrappi sostituibili ad alta resistenza all'usura
Minori vibrazioni/cigolii della frizione
Alluminio billet 6061 e anodizzazione dura
Massimi standard di tolleranza

È necessario un nuovo cestello frizione?
Di seguito viene descritto un danneggiamento ai parastrappi del cestello frizione. Alcuni cestelli frizione durano una stagione, altri solo poche ore. Una mancata verifica degli ammortizzatori può comportare danni alla frizione.

Funzionamento dei parastrappi del cestello frizione
La maggior parte delle frizioni originali utilizza parastrappi elastici per la protezione contro il carico d'urto applicato al cestello dalla trasmissione e/o dal motore durante il normale funzionamento. I parastrappi si trovano tra il corpo del cestello frizione e la corona. Eliminano il gioco tra la corona e il cestello frizione, affinché in condizioni di carico normale ruotino insieme. In condizioni di carico estremo, i parastrappi fungono da ammortizzatore affinché la corona e il cestello possano muoversi in modo indipendente ed evitano che il carico d'urto venga trasferito alla frizione.

Con l'usura dei parastrappi, il gioco aumenta e il carico d'urto inizia a essere trasferito alla frizione. In questo modo si crea un effetto "martello" tra il cestello frizione e la corona. Questo effetto viene trasferito ai piatti frizione, causando un'usura in corrispondenza del cestello frizione e del mozzetto centrale. Se i parastrappi continuano a non essere controllati, l'effetto "martello" procede fino a causare la rottura della frizione.

Cestello frizione segnato Verifica di danneggiamenti ai parastrappi del cestello frizione
Prima di istallare z-Start Pro, è consigliabile controllare le condizioni del cestello frizione del mozzetto centrale. Un segnale di danneggiamento ai parastrappi del cestello frizione è la presenza di scalinature o segnature sulle alette del cestello frizione, nel punto di contatto con le alette dei dischi frizione. Vedere l'immagine che segue.

Un altro segnale di danneggiamento ai parastrappi è la presenza di segnature nel mozzetto centrale nel punto di contatto con i dischi di acciaio.

Manutenzione dei parastrappi del cestello frizione
Il cestello frizione originale non consente di eseguire manutenzione sui parastrappi. Quando i parastrappi sono usurati, è necessario sostituire il cestello frizione. È possibile scegliere tra un cestello frizione originale o un cestello aftermarket. Il vantaggio offerto da un cestello aftermarket è la possibilità di eseguire manutenzione sui parastrappi. Rekluse offre cestelli frizione aftermarket appositamente studiati per migliorare le prestazioni con frizioni Core EXP e z-Start Pro.


Seguici su find us on Facebook            Informativa sulla privacy      © 2013 Rekluse. Tutti i diritti riservati.